Natalia Taylor di YouTube è stata 'rapita' dal padre malato di mente che lo sfida a 'farsi avanti'

Una modella che sostiene di essere stata rapita dal padre malato di mente quando aveva sette anni lo ha sfidato a 'vieni a trovarmi', sostenendo che non ha più paura di lui.

Natalia Taylor, 20 anni, ha rivelato in un video di YouTube il mese scorso che ha dovuto essere salvata dalla polizia nel 2004 ed è stata costretta a cambiare il suo nome da Ashley a Natalia dopo che suo padre schizofrenico Rod l'avrebbe portata via dalla casa dei suoi parenti.

Ora, in un nuovo video inviare , la star di YouTube, di Cincinnati, Ohio, ha ammesso di essere stata 'spaventata' quando ha inizialmente condiviso la sua storia, ma da allora ha 'cambiato idea' ed è aperta al fatto che suo padre l'abbia trovata.



Scorri verso il basso per il video

Infanzia turbolenta: Natalia Taylor, una star di YouTube e modella dell'Ohio, afferma di essere stata rapita dal padre schizofrenico quando aveva sette anni

Infanzia turbolenta: Natalia Taylor, una star di YouTube e modella dell'Ohio, afferma di essere stata rapita dal padre schizofrenico quando aveva sette anni

Corrispondenza senza risposta: nel suo ultimo video, Natalia, nella foto con in mano le carte di suo padre, lo ha sfidato a farlo

Corrispondenza senza risposta: nel suo ultimo video, Natalia, 20 anni, nella foto con in mano le carte di suo padre, lo ha sfidato a 'vieni a trovarmi', affermando che non ha più paura di lui

Disordinato: in un video precedente la ventenne, raffigurata da bambina da suo padre

Disordinato: in un video precedente la ventenne, fotografata da bambina a casa di suo padre, ha affermato di averla rapita e di averle detto che era 'Gesù Cristo'

Nel video, che è stato visto più di due milioni di volte, afferma chiaramente che 'non ha paura' della sua storia o di suo padre - e attribuisce al video originale sul 'rapimento' il merito di averla aiutata a superare la sua paura.

'Forse sì, ero un po' spaventata prima di realizzare quel video [precedente], ma la persona che ha realizzato quel video una settimana fa è un po' diversa dalla persona che sono ora', ha detto.

'Ho fatto i conti con molte cose da quando ne ho parlato online ed è stato un po' terapeutico e ha cambiato un po' la mia idea su come vedo questa storia.

'Immagino che il risultato sia che non ho più paura di Rod. Chiamami stupido, chiamami ingenuo ancora una volta, ma non ho paura di te.'

Nella remota possibilità che vedesse il video, si è rivolta direttamente a Rod, invitandolo a 'farsi avanti'.

Ha aggiunto: 'Se stai guardando questo video, fatti avanti, vieni a trovarmi...

'E se decidi di tornare e decidi di venire a trovarmi, cercami, ti garantisco che ci saranno molte persone qui ad aspettarti, in attesa di darti aiuto e in attesa di ricevere l'aiuto di cui hai bisogno.'

Natalia ha detto che se avesse cercato l'aiuto di cui lei afferma di aver bisogno 'istituzionalizzandosi' le sarebbe persino piaciuto 'intervistarlo'.

Ha detto che vorrebbe 'fargli delle domande', aggiungendo: 'La domanda principale: perché? Perché hai fatto quello che hai fatto?'

Tuttavia, ha affermato che è più probabile che vedere il video lo dissuada dal contatto.

Ha detto: 'Personalmente, non credo che vedendo il mio video gli farebbe venire voglia di tornare.

'Se non altro, penso che lo dissuaderebbe dal tornare perché da quando ho caricato quel video ho avuto più persone nella mia città, nella mia città natale, che mi hanno contattato.

Intrigo: Il suo primo video sull'argomento, in cui Natalia, fotografata nel recente video con gli oggetti inviati da suo padre, ha rivelato la sua storia, è stato visto più di cinque milioni di volte

Intrigo: Il suo primo video sull'argomento, in cui Natalia, fotografata nel recente video con gli oggetti inviati da suo padre, ha rivelato la sua storia, è stato visto più di cinque milioni di volte

Disordinato: ha detto che dopo che sua madre lo ha lasciato, ha tenuto la sua casa in disordine con teste di cervo ammucchiate in un angolo, nella foto

Disordinato: ha detto che dopo che sua madre lo ha lasciato, ha tenuto la sua casa in disordine con teste di cervo ammucchiate in un angolo, nella foto

Trasandato: Ha detto che anche la cucina, nella foto, era un disastro

Trasandato: Ha detto che anche la cucina, nella foto, era un disastro

Sorpresa! Tra i regali bizzarri che le ha inviato nel corso degli anni c'è un annaffiatoio di plastica, nella foto, ha detto

Sorpresa! Tra i regali bizzarri che le ha inviato nel corso degli anni c'è un annaffiatoio di plastica, nella foto, ha detto

'Anche le persone che sono ai vertici del sistema giudiziario, contattami e dimmi che se deciderà di tornare per vendetta, ci sarà l'inferno ad aspettarlo'.

Ha detto che 'migliaia di dollari di denaro per il mantenimento dei figli' che afferma che le deve anche lo avrebbero rimandato.

Nel video di 35 minuti, Natalia ha anche risposto alle critiche - che hanno messo in dubbio le sue motivazioni per aver condiviso il suo trauma infantile - e ha condiviso ulteriori informazioni su suo padre.

Da quando si è aperta sul suo passato, gli abbonati di Natalia sono aumentati di oltre 400.000, ma nel suo recente video ha insistito sul fatto di non avere secondi fini.

Ha detto: 'Il motivo per cui l'ho caricato era perché volevo raccontare la mia storia, volevo pubblicarla.

'Volevo dirvelo ragazzi perché non solo è terapeutico per me, ma so che ci sono altre persone là fuori che stanno attraversando la stessa cosa che ho passato io.'

Ha detto che un'altra motivazione per parlare apertamente sono state le minacce di persone della sua città natale che, secondo lei, stavano 'cercando di 'smascherarmi''.

Descrivendo suo padre, ha detto che era 'molto intelligente' e 'intelligente', ma lo ha anche accusato di essere un coglione'.

Ha detto che gli è stata diagnosticata una schizofrenia paranoica 'molto tardi nel matrimonio' con sua madre, affermando: 'Non tutto può essere attribuito alla malattia'.

Natalia ha ammesso di essersi 'sentita male' per un po' a parlare di lui online, ma ha insistito sul fatto che non se ne pentiva.

Ha aggiunto: 'Ci sono molte circostanze prima che diventasse schizofrenico in cui è stato violento, fisicamente, verbalmente e mentalmente con mia madre, molto manipolatore'.

La blogger ha condiviso le foto della casa di suo padre dopo il divorzio dei suoi genitori quando afferma che aveva teste di cervo accatastate in una stanza, sporcizia in bagno e pasticci in cucina.

Apertura: Nel video di 35 minuti, Natalia ha anche risposto alle critiche e ha condiviso ulteriori informazioni su suo padre

Apertura: Nel video di 35 minuti, Natalia ha anche risposto alle critiche e ha condiviso ulteriori informazioni su suo padre

Intenzioni: da quando si è aperta sul suo passato, Natalia

Intenzioni: da quando si è aperta sul suo passato, gli abbonati di Natalia sono aumentati di oltre 400.000, ma nel suo recente video ha insistito sul fatto di non avere secondi fini

Traumatico: Nel suo primo video, Kidnapped. My Story, ha raccontato la storia del suo presunto rapimento il 24 giugno 2004

Traumatico: Nel suo primo video, Kidnapped. My Story, ha raccontato la storia del suo presunto rapimento il 24 giugno 2004

Identificato: ha anche condiviso una foto segnaletica di quello che afferma di essere suo padre

Identificato: ha anche condiviso una foto segnaletica di quello che afferma di essere suo padre

Ha anche condiviso alcuni degli articoli che afferma di averle inviato per posta, tra cui vitamine, gel energetico, biglietti fatti a mano, cartoline, DVD da un dollaro, un annaffiatoio e messaggi criptici.

Le ultime rivelazioni sono arrivate dopoPosta quotidiana in lineariportato sul suo primo video, Rapito. La mia storia , in cui ha raccontato la storia del suo presunto rapimento il 24 giugno 2004.

Nel video di 39 minuti, Natalia ha affermato che suo padre ha abusato fisicamente di sua madre che l'ha portata a nascondersi durante la procedura di divorzio.

Nonostante avessero 'pregato' il loro avvocato di impedirgli di ottenere i diritti di visita, ma non sono stati in grado di vietargli di vederla.

Il 'rapimento' è avvenuto quando era accudita da sua zia e suo zio mentre sua madre era al lavoro.

Con la zia e lo zio incapaci di fermare il grande uomo di 6'7, ha detto che Rod ha raccolto il bambino e l'ha portata in viaggio per 'quello che sembrava per sempre'.

Dopo ore nel suo camion, sono arrivati ​​in una chiesa dove Natalia ha detto che ha iniziato a parlarle della sua convinzione di essere Gesù Cristo.

Poi le disse che avrebbero avuto 'il giorno più bello' di tutta la sua vita: sarebbero andati al parco divertimenti di Cedar Point che pensava fosse una sorpresa per il compleanno anticipato.

A casa, ha detto che sua zia e suo zio avevano telefonato a sua madre per dirle che sua figlia era stata rapita e ha contattato la polizia che ha emesso un'allerta Amber.

Dopo 17 ore di scomparsa, ha detto che padre e figlia sono stati finalmente intercettati dalla polizia, ma afferma di essere stato ritenuto non colpevole del rapimento.

Ha detto che suo padre ora è un senzatetto, che vive da qualche parte per strada in Florida con mandati di arresto in tutto, dallo stalking al furto con scasso. Ha condiviso una sua foto segnaletica e li ha esortati a 'fare attenzione'.