La donna del Kent vittima di bullismo per la fronte larga ha subito un intervento chirurgico da 6.500 sterline

Una donna vittima di bullismo a causa della sua grande fronte ha subito un intervento chirurgico per abbassare l'attaccatura dei capelli dopo anni di ansia.

Keileigh Lanaway, 24 anni, di Welling, Kent, ha affrontato il problema facendosi crescere una frangia per nascondere la fronte dopo aver subito crudeli insulti da parte dei bulli da adolescente ed ha evitato di nuotare per un decennio pietrificata dall'esporre la parte del corpo che odiava di più.

La consulente sanitaria sarebbe stata chiamata 'testa di spam' dai suoi coetanei e ha rivelato che si rifiutava di permettere ai fidanzati di guardare sotto i suoi margini.



Ora, dopo anni di ricerca di una soluzione, ha finalmente trovato la fiducia nel corpo che desiderava, grazie a un'operazione da 6.500 sterline per abbassare l'attaccatura dei capelli.

Keileigh Lanaway ha trascorso anni della sua vita consapevole delle dimensioni della sua fronte dopo essere stata vittima di bullismo alla scuola secondaria

Keileigh Lanaway ha trascorso anni della sua vita consapevole delle dimensioni della sua fronte dopo essere stata vittima di bullismo alla scuola secondaria

Dopo aver nascosto la fronte sotto una frangia e non averla mai fatta vedere al suo ragazzo, ha deciso di optare per un intervento chirurgico da £ 6.500 per abbassare l'attaccatura dei capelli

Dopo aver nascosto la fronte sotto una frangia e non averla mai fatta vedere al suo ragazzo, ha deciso di optare per un intervento chirurgico da £ 6.500 per abbassare l'attaccatura dei capelli

Ora Keileigh mostra con orgoglio tutta la sua faccia dopo aver abbassato la fronte per rimpicciolirla

Ora Keileigh mostra con orgoglio tutta la sua faccia dopo aver abbassato la fronte per rimpicciolirla

L'autoconsapevole Keileigh, che è stata supportata dal suo fidanzato di lunga data Billy Kingwell, 31 anni, quando ha subito l'intervento chirurgico nel luglio 2016, ha spiegato come aveva sempre sognato di avere una fronte più piccola dopo essere stata vittima di bullismo alla scuola secondaria.

«Non mi è stato detto niente in faccia, ma si vedevano le persone che parlavano di me, tirandosi indietro i capelli, deridendomi.

'Mi chiamavano cose come 'testa di spam'. Lo sentirei costantemente. Sono stato fortunato ad avere amici intimi, ma è stato comunque davvero doloroso.

CHE COS'È LA CHIRURGIA DI ABBASSAMENTO DELLA LINEA CAPELLI?

L'intervento chirurgico è progettato per abbassare l'attaccatura dei capelli, ridurre l'altezza della fronte e correggere la normale recessione delle tempie per dare un'attaccatura più arrotondata.

Sono necessarie da 1,5 a 2 ore per il completamento. Sta diventando sempre più popolare sia per le donne che per gli uomini.

La fronte in eccesso viene rimossa chirurgicamente e il cuoio capelluto viene riposizionato per dare una nuova attaccatura dei capelli più naturale.

Anche le incisioni nel cuoio capelluto sono fatte in modo tale che i capelli ricrescano attraverso la cicatrice stessa, riducendo notevolmente la sua visibilità.

Annuncio pubblicitario

'Non ho mai detto a mamma e papà del bullismo a scuola, non ho mai coinvolto nessuno. Ho tenuto tutto per me. Le cose non erano affatto facili.'

Non sono state solo le relazioni con i suoi coetanei a soffrire, anche i suoi tentativi di frequentazione, fino ai suoi primi vent'anni.

E aggiunge: 'Fino all'operazione, non c'era un solo ragazzo che mi vedesse senza una frangia. Ricordo una precedente relazione in cui il mio ragazzo diceva: 'Cosa c'è là sotto!?'

'Una notte mi sono svegliato e mi ha detto che l'aveva spostato nel sonno. Mi ha fatto così male. Ero devastata', ha ricordato.

'Sembra così sciocco, ma quella era la mia coperta di conforto. Non potevo nemmeno parlargliene perché ero così sconvolto.'

Optando per la chirurgia

Ora Keileigh mostra con orgoglio il suo intero viso per la prima volta dopo che l'attaccatura dei capelli è stata 'abbassata' chirurgicamente di circa 3 cm in una procedura presso la clinica britannica London Bridge Plastic Surgery.

L'intervento chirurgico, che è diventato sempre più popolare sia negli uomini che nelle donne, è progettato per abbassare l'attaccatura dei capelli, ridurre l'altezza della fronte e correggere la normale recessione delle tempie per dare un'attaccatura più arrotondata.

Il dottor Chris Inglefield, che ha eseguito l'intervento chirurgico di Keileigh, ha dichiarato: 'L'attaccatura dei capelli alta può essere dovuta a una varietà di fattori, dalla semplice genetica alla caduta dei capelli'.

In vacanza in Florida a 13 anni, questa è stata l'ultima volta che Keileigh è andato a nuotare fino a un decennio dopo

In vacanza in Florida a 13 anni, questa è stata l'ultima volta che Keileigh è andato a nuotare fino a un decennio dopo

Il consulente per la salute le modellerebbe i capelli per coprirle la fronte

A sinistra, il consulente per la salute le avrebbe acconciato i capelli per coprirle la fronte. Bene, ora può togliere i capelli dal viso grazie all'intervento chirurgico pionieristico

Keileigh era entusiasta dell'operazione e ha potuto vedere immediatamente i risultati: il suo ragazzo Billy Kingwell l'ha supportata durante l'intero intervento chirurgico e il recupero

Keileigh era entusiasta dell'operazione e ha potuto vedere immediatamente i risultati: il suo ragazzo Billy Kingwell l'ha supportata durante l'intero intervento chirurgico e il recupero

Sono necessarie da 1,5 a 2 ore per il completamento. È più adatto quando i pazienti, come Keileigh, sentono che la dimensione o l'altezza della fronte non è proporzionata al resto dei tratti del viso e sta diventando sempre più popolare sia per le donne che per gli uomini.

La fronte in eccesso viene rimossa chirurgicamente e il cuoio capelluto viene riposizionato per dare una nuova attaccatura dei capelli più naturale.

Anche le incisioni nel cuoio capelluto sono fatte in modo tale che i capelli ricrescano attraverso la cicatrice stessa, riducendo notevolmente la sua visibilità.

Nascondersi sotto una frangia

Keileigh, consulente sanitario, ha dichiarato: 'Ho sempre saputo che la mia fronte era più grande del normale. E dalla mia prima adolescenza in poi, ho iniziato davvero a confrontarmi con gli altri.

La mia frangia non si è mossa per anni. Quello era il mio rifugio

«La mia frangia non si è mossa per anni. Quello era il mio rifugio. Se avessi fatto la doccia, non sarei nemmeno sceso al piano di sotto senza che la mia frangia fosse finita.

'Le mie insicurezze mi hanno portato a erigere così tante barriere emotive.

Ma ora, dopo l'operazione, ogni singolo giorno mi guardo allo specchio e non riesco a credere a quello che vedo.

«È come se il vecchio me non fosse mai esistito. Ho iniziato a mettere i capelli in una riga laterale per la prima volta, abbandonando la frangia e lasciandoli cadere naturalmente.

'E per la prima volta in assoluto, mi sento e suono come 'me stesso'.'

Keileigh portava sempre i capelli con una frangia, senza mai lasciare che i suoi amici o la sua famiglia vedessero il suo viso senza di essa

Keileigh portava sempre i capelli con una frangia, senza mai lasciare che i suoi amici o la sua famiglia vedessero il suo viso senza di essa

Keileigh era sempre consapevole delle dimensioni della sua fronte

Keileigh era sempre cosciente delle dimensioni della sua fronte e attraverso un intervento chirurgico è stata in grado di abbassarla

Ha evitato di nuotare per paura di esporre la fronte

Keileigh, che per un po' si è anche formata come parrucchiera, era sempre alla ricerca di un trattamento medico che potesse cambiarle la vita, ma non ha mai trovato nulla che offrisse nemmeno un barlume di speranza.

Rivela: 'Non sono mai andato a nuotare, non da quando avevo 13 anni durante una vacanza in famiglia in America.

«Ma di notte me ne stavo sveglio e fantasticavo di saltare in piscina.

'Se riuscissi a trovare un modo per rimpicciolire la mia fronte, potrei tuffarmi in acqua e risalire senza dovermi prendere dal panico o preoccuparmi che la mia frangia sia fuori posto.

«Sognerei quel momento, ancora e ancora. Ma è sempre stato solo questo - un sogno - perché non l'ho fatto ora, se mai si sarebbe potuto fare qualcosa al riguardo.

'Mi dicevo dicendo: 'Non essere ridicolo. Non c'è nessun tipo di intervento chirurgico che può fare quello che vuoi. Devi solo venire a patti con il tuo stesso corpo.' Ma non potevo proprio farlo. Non riuscivo a capirlo.'

Keileigh, nella foto con il suo partner Billy, è stata finalmente in grado di realizzare il suo sogno di nuotare senza preoccuparsi della sua fronte

Keileigh, nella foto con il suo partner Billy, è stata finalmente in grado di realizzare il suo sogno di nuotare senza preoccuparsi della sua fronte

Keileigh dice che è più felice di lei

Keileigh dice che è più felice di quanto non lo sia mai stata e ha scoperto che la sua fiducia nel corpo è cresciuta grazie alla procedura

'Una luce in fondo al tunnel'

Keileigh ha continuato a lottare, prima di scoprire una nuova procedura sperimentata dal chirurgo britannico Chris Inglefield, che di recente ha anche curato la celebrità e modella Katie Price, facendole un restyling.

Ha guardato solo un paio di foto del 'prima' e del dopo' prima che la sua decisione di prenotare un consulto fosse presa sapendo che poteva vedere una 'luce alla fine del tunnel'.

Ci sono voluti circa nove mesi prima che la sua nuova attaccatura dei capelli si 'sistemasse'. Ma dice che i risultati sono stati immediatamente visibili, con sua grande gioia.

Aggiunge: 'Quando hanno rimosso le bende per la prima volta in ospedale, ero così contenta, così contenta. Era proprio quello che volevo.

E Keileigh è stata finalmente in grado di realizzare il suo 'sogno' di nuotare senza preoccuparsi della sua fronte al matrimonio di un'amica in Grecia.

«Ero sott'acqua, pensando a tutto quello che avevo passato. È stata una bella sensazione, questo è certo.

'Sono più felice di quanto non lo sia mai stato e ho la sicurezza di fare tutto ciò che ho deciso.

'Esorterei altre donne nella mia posizione a esplorare anche l'opzione della chirurgia'.