I vincitori della lotteria da 114,9 milioni di sterline hanno regalato metà del loro jackpot ad amici, familiari e beneficenza

La vincitrice di un jackpot Euromillions da £ 114,9 milioni nel 2019 ha rivelato di aver già donato metà delle sue vincite per aiutare i bisognosi.

Frances Connolly, 54 anni, e suo marito Patrick, 56 anni, che vivono nel nord-est dell'Inghilterra, hanno vinto il loro enorme premio il giorno di Capodanno del 2019.

La prima cosa che ha fatto Frances dopo la sua vittoria è stata creare un elenco dei 50 amici e familiari che voleva aiutare grazie alla sua ritrovata ricchezza.



Tuttavia, la loro carità si estende oltre le persone a cui tengono di più, con la coppia che ha creato due enti di beneficenza e ha aiutato alcune delle persone più vulnerabili e bisognose nella loro zona.

'Non ho deciso di regalare metà, è proprio quello che è successo', ha detto Frances, parlando in esclusiva a FEMAIL. 'Ci siamo seduti e abbiamo guardato e l'elenco e in qualche modo abbiamo capito cosa pensavamo avrebbe fatto la differenza nella vita delle persone'.

I commenti di Frances precedono la più grande estrazione di jackpot dell'EuroMillions questa sera.

Nessuno ha raccolto il primo premio del valore stimato di £ 175 milioni nell'estrazione di venerdì sera, il che significa che è ancora in palio oggi.

Frances Connolly, 54 anni, (nella foto) e suo marito Patrick, 56 anni, che vivono nel nord-est dell'Inghilterra, hanno vinto alla lotteria 114,9 milioni di sterline il 1 gennaio 2019

Frances Connolly, 54 anni, (nella foto) e suo marito Patrick, 56 anni, che vivono nel nord-est dell'Inghilterra, hanno vinto alla lotteria 114,9 milioni di sterline il 1 gennaio 2019

La coppia ha anche pagato regali e articoli da toeletta da consegnare ai pazienti che devono rimanere nel loro ospedale locale per Natale, oltre a pagare i vestiti per quei pazienti COVID che non hanno potuto farsi portare i cambi di vestiti dai visitatori. Nella foto, dopo la loro vittoria

La coppia ha anche pagato regali e articoli da toeletta da consegnare ai pazienti che devono rimanere nel loro ospedale locale per Natale, oltre a pagare i vestiti per quei pazienti COVID che non hanno potuto farsi portare i cambi di vestiti dai visitatori. Nella foto, dopo la loro vittoria

Frances (nella foto) e suo marito Patrick hanno esteso la loro generosità a circa 60 milioni di sterline dalla loro vittoria a Capodanno

Frances (nella foto) e suo marito Patrick hanno esteso la loro generosità a circa 60 milioni di sterline dalla loro vittoria a Capodanno 2019

Frances e Patrick sono stati così generosi che nella loro casa si può trovare un album di ritagli pieno di 300 biglietti di ringraziamento di persone riconoscenti che Frances non ha mai incontrato, ma le cui vite ha contribuito a cambiare in meglio.

Ha detto: 'Ci sono carte di un 14enne e uno di un 85enne che hanno entrambi ricevuto tablet per tenersi in contatto durante il blocco. Ciascuna delle carte ricorda il potere della lotteria e come ha cambiato non solo la nostra vita, ma anche quella di altre persone.'

Descrivendo gli ultimi due anni, Frances ha detto che è stato un 'vortice assolutamente maniacale e un giro di gioia totale dall'inizio alla fine'.

La coppia di basso profilo, che viveva a Moira, Co Down, al momento della vittoria online del 'tuffo fortunato', ha raccontato notoriamente di aver festeggiato con un abbraccio e una tazza di tè, e ha giurato che non sarebbero entrati a far parte di il 'jet set'.

'Ho avuto più gioia nel cambiare vita che nell'acquistare gioielli', ha spiegato. 'Sapevo fin dall'inizio che non sarei mai entrato a far parte del jet set.

'Ho deciso di acquistare un bungalow dopo la nostra vittoria. Ma l'agente immobiliare si è presentato con un opuscolo di un castello. Non potevo crederci.

'La seconda casa che ci ha mostrato era così grande che arrivava con un intero villaggio. Ma non volevamo essere il signore e la signora del maniero, volevamo solo una casa confortevole.'

Da allora, hanno donato 60 milioni di sterline ad amici, familiari e in beneficenza, con Frances (nella foto) che ha detto che aveva sempre intenzione di dare soldi a buone cause se avesse mai vinto un premio

Da allora, hanno donato 60 milioni di sterline ad amici, familiari e in beneficenza, con Frances (nella foto) che ha detto che aveva sempre intenzione di dare soldi a buone cause se avesse mai vinto un premio

'Alla fine, siamo andati a vedere solo due case. Questo è stato il secondo, e ci siamo sentiti subito a casa.'

Il loro nuovo bungalow con cinque camere da letto nella contea di Durham, immerso in cinque acri di terreno, comprende un campo da tennis e una piscina nel parco.

Frances ha detto che non riusciva a capire quanti soldi lei e Patrick avevano vinto in quel momento.

«Non puoi concepirlo», disse. 'Una persona normale non ha idea di cosa sia, non mi interessa quello che dici.

'È solo che non significa nulla in quel momento in cui ti rendi conto che avresti potuto vincere davvero.'

La coppia ha anche fondato due fondi di beneficenza, il Kathleen Graham Trust nella contea di Tyrone, dove è cresciuta Frances, e il PFC Trust ad Hartlepool per aiutare la popolazione locale

La coppia ha anche fondato due fondi di beneficenza, il Kathleen Graham Trust nella contea di Tyrone, dove è cresciuta Frances, e il PFC Trust ad Hartlepool per aiutare la popolazione locale

La notizia della loro vincita è stata diffusa molto rapidamente, con Frances che ha detto di essere andata nel panico a un certo punto per la rapidità con cui le persone stavano scoprendo la vincita alla lotteria dopo che lei l'aveva detto a suo padre.

'Quando sono arrivata da mio padre e ho telefonato ai miei cinque fratelli e sorelle, tutti lo dicono a qualcuno', ha spiegato. «Mio padre l'ha detto a sua sorella. Sua sorella ha detto a suo marito e suo marito di averlo messo su Internet. Ecco quanto velocemente è uscito.'

Frances ha detto che suo marito aveva scherzato sul fatto che avrebbe dovuto portarle via il cellulare se mai avessero vinto alla lotteria per impedirle di dare via tutte le loro vincite.

'Ma ho preso una vera gioia nell'aiutare altre persone', ha aggiunto.

Nonostante abbia vinto una somma così grande, Frances ha detto che aveva sempre pianificato di dare dei soldi a buone cause, indipendentemente dall'entità della sua vincita.

Frances (nella foto) ha detto che la notizia della sua vincita alla lotteria è arrivata molto rapidamente tra i suoi amici e la sua famiglia. Ha prima chiamato suo padre per comunicargli la buona notizia prima di diffondere la notizia a sua sorella, che l'ha raccontata a suo marito che ha poi postato su Facebook a riguardo

Frances (nella foto) ha detto che la notizia della sua vincita alla lotteria è arrivata molto rapidamente tra i suoi amici e la sua famiglia. Ha prima chiamato suo padre per comunicargli la buona notizia prima di diffondere la notizia a sua sorella, che l'ha raccontata a suo marito che ha poi postato su Facebook a riguardo

La coppia ha finora regalato 60 milioni di sterline della loro vincita alla lotteria ad amici, familiari e buone cause in quello che l'operatore della lotteria nazionale Camelot ha detto essere uno dei più grandi omaggi mai visti.

Nei mesi successivi alla vincita alla lotteria, Frances ha detto che a lei e Patrick sono state inviate lettere di estranei che chiedevano il loro aiuto, inclusa una richiesta di un uomo che voleva che si sostituissero i suoi denti.

Il suo ultimo atto di beneficenza è stato quello di donare 1.000 doni ai pazienti che trascorreranno il Natale nei suoi ospedali locali.

Ha anche curato i giovani assistenti dell'Easter Ravens Trust con 40 computer, 20 laptop e dongle Wi-Fi per fornire loro l'accesso a Internet.

La coppia ha scelto di non volare in prima classe in Nuova Zelanda per visitare la figlia, dicendo che avrebbero potuto aiutare una giovane coppia a pagare un mutuo con il prezzo del biglietto, optando invece per i comfort della business class.

Nei mesi successivi alla loro vincita alla lotteria, Frances e Patrick hanno ricevuto lettere di estranei che chiedevano il loro aiuto, inclusa una da un uomo che voleva che pagassero per sostituire i suoi denti

Nei mesi successivi alla loro vincita alla lotteria, Frances e Patrick hanno ricevuto lettere di estranei che chiedevano il loro aiuto, inclusa una da un uomo che voleva che pagassero per sostituire i suoi denti

La coppia, che viveva a Moira, nell'Irlanda del Nord, al momento della loro vincita, giocava alla lotteria da anni, ma è stato un biglietto fortunato casuale che ha vinto loro il jackpot.

Patrick è andato sul suo laptop per controllare i risultati quando si è rivolto a Frances e ha detto: 'Penso di avere delle buone notizie per te'.

Incapace di capire esattamente cosa le stesse dicendo suo marito, Frances aveva bisogno di una conferma dallo schermo del computer per dirle che avevano vinto il premio finale, ma ha scherzato: 'Con la nostra fortuna ci saranno 114 milioni di vincitori!'

Poche ore dopo aver vinto, Frances aveva capito chi voleva aiutare con il premio in denaro, con la sua lista che includeva le sue tre figlie, le sue tre sorelle, due fratelli e le tre sorelle di Patrick.

Usando le sue vincite alla lotteria è riuscita a impedire a sua sorella di vendere la sua casa ed è stata in grado di acquistare la vecchia casa di sua madre da regalare all'altra sorella.

La coppia è entrata in azione anche quando il mondo è stato colpito dalla pandemia di coronavirus. Utilizzando le loro risorse, sono riusciti a reperire e finanziare la produzione di DPI per gli operatori sanitari in prima linea quando c'era una carenza nazionale. Nella foto, 4 gennaio 2019 dopo la loro vittoria

La coppia è entrata in azione anche quando il mondo è stato colpito dalla pandemia di coronavirus. Utilizzando le loro risorse, sono riusciti a reperire e finanziare la produzione di DPI per gli operatori sanitari in prima linea quando c'era una carenza nazionale. Nella foto, 4 gennaio 2019 dopo la loro vittoria

La coppia ha speso una piccola parte del loro premio in denaro per se stessa, con Patrick che ha regalato a Frances una Jaguar da £ 2.000 che era lo stesso modello di quella che aveva posseduto più di un decennio prima.

L'approccio con i piedi per terra di Frances e Patrick va oltre l'acquisto di cose per se stessi, poiché le loro celebrazioni natalizie sembrano destinate a essere simili agli anni precedenti.

'Sono sempre stata io quella che impazziva con i regali a Natale', ha detto Frances. 'Mi piace fare regali ma con i nostri mezzi, e la vittoria alla lotteria non ha cambiato le cose. I miei nipoti riceveranno scatole di Lego più grandi di prima, ma è ancora Lego.

'Le nostre stesse decorazioni stanno andando sull'albero anche se aggiunte da alcune nuove. Passeremo il nostro solito tranquillo Natale a casa».

Una volta che Frances e Patrick si sono assicurati che la loro famiglia e i loro amici fossero finanziariamente sicuri, hanno rivolto la loro attenzione ad aiutare coloro che erano meno fortunati di loro.

Frances ha detto di essere molto orgogliosa di aver regalato l'istruzione a un rifugiato di 13 anni per il quale ha pagato il biglietto dell'autobus per assicurarsi che potesse andare a scuola ogni giorno.

La coppia ha anche fondato due fondi di beneficenza, il Kathleen Graham Trust nella contea di Tyrone, dove è cresciuta Frances, e il PFC Trust ad Hartlepool, dove ora vivono, per aiutare la popolazione locale.

Frances è originaria di Glebe a Co Tyrone e l'uomo d'affari Patrick è di Belfast. Hanno tre figlie e tre nipoti.

Frances ha detto: 'In Irlanda, dove siamo cresciute entrambe, abbiamo formato il Kathleen Graham Trust, in memoria di mia madre. È morta l'anno prima della nostra vittoria, ma era la persona più generosa che conoscessi e avrebbe dato via il suo ultimo centesimo per aiutare gli altri.

'Abbiamo formato il PFC Trust per aiutare la popolazione locale, ma eravamo determinati fin dall'inizio a non buttare via i soldi. Volevamo aiutare le persone ad aiutare se stesse e a fare in modo che la vita cambiasse davvero.

'Ci era stato fatto un regalo con i soldi della lotteria e volevamo condividere la nostra fortuna con gli altri'.

Nonostante la loro enorme vincita alla lotteria, Frances ha detto di essersi fissata un budget da rispettare per il prossimo anno e continua anche a controllare le bollette del gas e dell'elettricità per vedere quanto sta pagando. Nella foto, dopo la loro vittoria

Nonostante la loro enorme vincita alla lotteria, Frances ha detto di essersi fissata un budget da rispettare per il prossimo anno e continua anche a controllare le bollette del gas e dell'elettricità per vedere quanto sta pagando. Nella foto, dopo la loro vittoria

Attraverso i loro trust, Frances e Patrick sono stati in grado di aiutare un uomo a portare di nuovo la sua giovane figlia a fare passeggiate in campagna dopo che era stato lasciato su una sedia a rotelle in seguito a un incidente.

Il PFC Trust ha anche finanziato attrezzature sportive per più squadre ad Hartlepool, inclusa la prima squadra di dodgeball della città.

Cosa è successo subito dopo che Frances ha scoperto di aver vinto alla lotteria?

Frances ha detto: 'La lotteria è un'organizzazione straordinaria.

'Ti hanno inviato un'e-mail più tardi durante la notte perché l'abbiamo fatto online, quindi è stato facile per loro verificare.

'Poi chiami alle 8 del mattino e c'è una bella signora alla fine della linea e ti dice 'sì, hai ragione. Hai vinto'.

'Un'ora dopo ricevi un'altra chiamata dalla lotteria e lei esegue tutti i controlli di sicurezza con te e si assicura che tu sia chi dici di essere.

'Poi ti mandano Andy Carter, che è assolutamente la persona più favolosa che abbia mai incontrato.

'Poi vengono e ti tengono per mano per tutto questo e lo rendono molto molto semplice e molto facile per te.

'Portano un direttore di banca e compilano tutte le tue scartoffie per te, te le spediscono.

'Hanno verificato tutto e ottengono i soldi nella tua banca.

'Ti guidano attraverso le cose, si assicurano che tu abbia una consulenza legale, si assicurano che tu abbia una consulenza finanziaria'.

Annuncio pubblicitario

Quando una mensa locale gestita da volontari presso la chiesa di St Aiden ha esaurito le scorte, il fondo ha fornito una sovvenzione e poi ha pagato il pranzo di Natale per assicurarsi che i loro ospiti ricevessero un pasto caldo.

L'ente di beneficenza locale The Poolie Time Exchange ha ricevuto una sovvenzione per aiutarli a continuare ad aiutare con colloqui di lavoro di prova, consigli sul CV, consigli sull'energia, aiuto con la gestione del denaro, seminari di consapevolezza e lo scambio di abilità e conoscenze.

La pandemia di coronavirus ha offerto a Frances e Patrick un'altra opportunità di utilizzare le proprie risorse per aiutare i bisognosi.

Hanno fornito 300 tablet elettronici per le case di cura a Teesside, Hartlepool e Irlanda del Nord, nonché dongle Internet 4G ai giovani assistenti.

Hanno anche acquistato computer per bambini bloccati a casa che non avevano modo di accedere ai materiali didattici online.

Inoltre, la coppia ha anche contribuito a proteggere e produrre DPI per gli operatori sanitari in prima linea durante il culmine della pandemia, quando c'era carenza.

Frances ha acquistato nuove macchine per un gruppo di cucito nell'Irlanda del Nord quando ha saputo che stavano producendo DPI.

Nel frattempo Patrick ha organizzato forniture per un ente di beneficenza che utilizzava stampanti 3D per realizzare visiere.

Un'osservazione casuale del loro giardiniere sui residenti della casa di cura che venivano dimessi dagli ospedali senza vestiti e articoli da toeletta puliti - perché alle famiglie non era permesso portare cose da casa - ha portato Frances a ordinare online centinaia di paia di pigiami e camicie da notte, oltre a cose di base come dentifricio e shampoo per gli ospedali North Tees e James Cook.

Tornata a casa nell'Irlanda del Nord durante la pandemia, la coppia ha finanziato consegne di pasti caldi, buoni di ringraziamento da £ 50 per 150 lavoratori in prima linea, fornito laptop agli alunni vulnerabili delle scuole secondarie per l'apprendimento a distanza, contribuito a un servizio di amicizia per coloro che vivono da soli e aiutato con un picnic dell'orsacchiotto per 400 famiglie.

Frances ha affermato di voler parlare apertamente ora alla fine del 2020 per attirare l'attenzione sul buon lavoro svolto da così tante persone per beneficenza durante la pandemia.

Ha aggiunto: 'Le persone devono essere celebrate. Non io, non con uno sforzo di immaginazione io, ma parlando potrei attirare l'attenzione sul fatto che, in realtà, siamo una nazione di eroi, qui.'

Prima di Natale, Frances e Patrick hanno acquistato articoli da toeletta per i pazienti bloccati negli ospedali il 25 dicembre, con Frances che si è persino offerta volontaria per avvolgerli, con l'aiuto dei membri dell'Hartlepool Wadokai Karate Club.

La coppia ha in programma di fare lo stesso per l'Irlanda del Nord.

Frances ha anche affittato due stanze dalla fondazione di beneficenza HartlePower per aprire un negozio chiamato JAM (Jumpers and More) che invita i senzatetto e le persone svantaggiate a selezionare vestiti puliti e ben piegati o appesi, piuttosto che lasciarli a frugare tra pile di donazioni Abiti.

Frances ha detto che è anche orgogliosa del modo in cui le sue figlie si sono comportate da quando lei e Patrick hanno vinto il loro premio.

Ha detto: 'Proprio come non abbiamo buttato via i nostri soldi, le nostre tre ragazze non hanno speso con indulgenza. Hanno belle case, ma sono assennati e non sono impazziti.

'Quando abbiamo vinto alla lotteria, Natalie aveva già un biglietto economico per tornare a casa dalla Nuova Zelanda. Le ho chiesto se voleva che pagassimo un upgrade, ma ha rifiutato. Avevamo vinto 114 milioni di sterline, ma lei era felice di volare in economy.'

Frances ha detto che finora ha davvero sborsato i soldi solo una volta, su un paio di orecchini.

Nonostante ciò, ha anche affermato di essersi fissata un budget da rispettare per il prossimo anno e ha persino ammesso di controllare ancora quanto paga per le bollette del gas e dell'elettricità.

Solo di recente Frances si è regalata un'auto nuova di zecca - una E-Pace Jaguar - dopo anni di guida su modelli di seconda mano e solo perché non riusciva a trovare un veicolo elettrico di seconda mano.

'Non abbiamo bisogno di supercar e sono così orgoglioso che le nostre figlie guidino anche auto di seconda mano. È qualcosa che fa il lavoro e non c'è bisogno di essere flash', ha detto.

Oltre a gestire entrambi gli enti di beneficenza, Frances, che si è ritirata da una carriera nel campo dell'istruzione, aiuta suo marito che possiede una serie di fabbriche di plastica.

Alla domanda se il 56enne non fosse tentato di ritirarsi dopo la vittoria, Frances ha detto: 'Vuole far lavorare le persone. Siamo troppo giovani per inserirlo ancora.'

Nella loro lista di familiari e amici da aiutare c'erano le loro figlie, le tre sorelle e i due fratelli di Frances e le tre sorelle di Patrick.

Hanno anche dato soldi a tutti i loro nipoti e nipoti per comprare le loro case.

Un fortunato britannico potrebbe seguire le orme della coppia mentre il jackpot EuroMillions più grande di sempre, del valore stimato di £ 175 milioni, è in palio stasera.

Il jackpot ha ora raggiunto il suo limite, il che significa che tutti i premi del livello vincente successivo verranno aumentati per l'estrazione di martedì.

Se un giocatore porta a casa l'intero importo di £ 175 milioni, stabilirà un nuovo record della lotteria nazionale e diventerà il più grande vincitore di sempre del Regno Unito.

Il totale supererebbe di £ 5 milioni quello del precedente vincitore anonimo.